mercato immobiliare affittare casa

Cari amici di Rentila,

ben ritrovati in questo nuovo anno appena iniziato! Cogliamo l’occasione per farvi nuovamente i nostri auguri per un 2017 meraviglioso. Ma soprattutto un 2017 con meno pensieri e più tempo libero! E per aiutarvi a raggiungere quest’ultimo obiettivo, se siete proprietari che gestiscono privatamente l’affitto dei propri immobili, o inquilini, vi mettiamo a disposizione tutte le funzioni di Rentila. Creazione di ricevute elettroniche, gestione delle proprie entrate e spese, revisione del canone, contratti di locazione precompilati, archivio elettronico e molto altro! La registrazione è gratuita, e potete effettuarla cliccando QUA.

Per la nostra consueta rubrica sull’attualità immobiliare, oggi vi proponiamo molti articoli dedicati all’affitto delle vostre case. Se affittate con Airbnb sappiate che è stato inventato un nuovo servizio che massimizza il potenziale della vostra casa in affitto, si chiama Sweetguest. Se invece volete affittare la vostra casa con contratti di lungo periodo, e si tratta della vostra prima casa, troverete un interessante articolo che vi spiega tutti i passaggi da eseguire. Non meno importanti (anzi!) sono le scadenze di pagamento che dovete ricordare in questo nuovo anno. Questo e molto altro ancora lo troverete proseguendo la lettura!

Un algoritmo fa volare le case in affitto

Così, spesso, in palestra si chiacchiera. E ci si conosce. E tra un bilanciere e una panca Rocco Lomazzi e Edoardo Grattirola sono entrati in contatto. Non avevano in comune solo il fitness e infatti pochi mesi dopo, con Jacopo Vanetti e Andrea De Spirt, hanno messo in piedi «Sweetguest». Una startup che attraverso un algoritmo che hanno studiato e realizzato ora offre un servizio per massimizzare il potenziale della propria casa messa in affitto tramite Airbnb. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

Immobili, nel 2017 vendite in aumento del 6/8%, prezzi ancora in calo

Tempo di bilanci anche per il mercato immobiliare. Un risultato positivo quello ottenuto nel 2016 dato dall’aumento delle compravendite immobiliari. I dati, resi pubblici dall’Agenzia delle Entrate, evidenziano che nei primi nove mesi del 2016 c’è stato un incremento medio delle transazioni del 20,4%. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

Affittare case-vacanza secondo legge in tutta sicurezza e pagando le tasse

Airbnb, Booking.com, Only-apartments.com, Homelidays.com, Homeaway.com: sono solo alcuni dei siti internet più diffusi in cui è possibile trovare casa o mettere in affitto la propria abitazione (anche solo una stanza) per una vacanza.
È recente la polemica sollevata da Federalberghi per la concorrenza sleale fatta da molti proprietari di case vacanza che offrono ai turisti la propria abitazione a prezzi molto bassi. Senza denunciare il ricavato alla Agenzia delle Entrate per pagare le tasse dovute e senza darne comunicazione alle Autorità di pubblica sicurezza. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

È possibile affittare la prima casa?

La legge italiana prevede una serie di agevolazioni per l’acquisto della prima casa. Ossia per l’acquisto di un’abitazione da parte di una persona che, prima di allora, non sia proprietario di altre abitazioni. Tali agevolazioni sono di natura fiscale e riguardano principalmente le imposte da pagarsi al momento della compravendita. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

Comprare casa per affittare: dove conviene e agevolazioni fiscali

Per avere un’idea della convenienza degli affitti è possibile mettere a confronto il prezzo medio di un immobile al mq e quello di affitto. In genere, tolte le grandi città universitarie, gli “affari” migliori si fanno lungo la costa, anche se gli affitti sono intuitivamente stagionali. Tra i primi posti delle città in Italia troviamo Siracusa e Rimini. Anche Pescara offre un buon rapporto investimento/rendita: rispettivamente di 1.307 euro/mq e 1,9 euro/mq. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

SCADENZE FISCALI GENNAIO 2017, IL CALENDARIO E L’ELENCO DELLE TASSE DA PAGARE

Anno nuovo, tasse nuove! Le scadenze fiscali per gennaio 2017 sono caratterizzate da tributi distribuiti. Per la maggior parte alla fine del mese. Per essere sicuri di non mancare nessun appuntamento con il calendario e l’elenco delle tasse da pagare, bisogna ricordare: … LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

pagamento canone di locazione affitto

L’affitto di case a volte crea problemi e controversie tra il proprietario e l’inquilino. Le cause di disaccordo sono molteplici: l’esistenza di un difetto nascosto, la carenza dei lavori di manutenzione, l’aumento del canone di locazione e molti altri. Tuttavia, il mancato pagamento del canone locazione spesso rimane la fonte principale dei problema. Che cosa succede se l’inquilino non paga l’affitto e nasce così un contenzioso?

Leggi di più

Cari amici di Rentila,
questa settimana abbiamo selezionato per voi molte notizie interessanti per il vostro affitto, le proprietà immobiliari e gli investimenti in questo campo. La notizia che ha fatto discutere di più ultimamente è sicuramente legata ad Airbnb, e alle nuove disposizioni per chi affitta casa con questo portale. Sempre più paesi chiedono ad Airbnb una maggiore regolamentazione sull’affitto temporaneo, inducendo così il portale ad introdurre delle “buone pratiche”. Tra le varie notizie vi segnaliamo anche il dato Istat, secondo cui numerose famiglie italiane hanno spese arretrate per affitti e mutui. Un dato che fa riflettere, soprattutto perchè in crescita rispetto alle rilevazioni degli anni precedenti.
Legato all’argomento degli investimenti immobiliari, importante anche l’indagine annuale del Sole 24 Ore sulla qualità della vita delle province italiane. Aosta in testa, seguita da Milano e Trento. Chiudono la classifica Caserta, Reggio Calabria e Vibo Valentia.
Concludiamo con un reminder importante, che troverete anche nelle news. Venerdì 16 dicembre è il giorno del pagamento delle tasse sulla casa. Occhio quindi al calendario, e al portafoglio!
Vi ricordiamo a tal proposito che il nostro portale vi offre gratuitamente il servizio di contabilità, per monitorare tutte le spese dei vostri immobili in affitto, creare ricevute elettroniche, fatture e molto altro. Scopritele cliccando QUA.
Buona lettura!

Airbnb pensa a nuove regole: “Limiti ai giorni di affitto”

AirBnB apre alla possibilità di introdurre limiti ai giorni di affitto e al numero degli appartamenti gestiti. Sono queste alcune delle novità indicate dallo stesso sito internet di Home-sharing, e riportate nel documento “Policy Tool Chest”. Leggi l’articolo completo ->

Il 5,4% delle famiglie è indietro con mutuo e affitto

Il 5,4% delle famiglie in Italia è indietro con le rate dell’affitto o del mutuo. È quanto emerge dall’indagine dell’Istat sugli arretrati. Il dato è relativo al 2015 e, scorrendo a ritroso le serie dell’Istituto, risulta il più alto dall’avvio della rilevazione (2004). Quindi almeno da undici anni. Il calcolo è effettuato su chi paga la banca o il proprietario dell’abitazione in cui vive. Ancora una volta a soffrire di più è il Sud (6,9%). Leggi l’articolo completo ->

Bilancio positivo per l’immobiliare 2016

I dati, che sono stati resi pubblici dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, sottolineano che nei primi nove mesi del 2016 c’è stato un aumento medio delle transazioni del 20,4%.
Un trend in generale molto significativo dunque, trainato essenzialmente dalla diminuzione dei prezzi e dai mutui maggiormente accessibili. Non scordiamoci che dal 2007 le case, a livello italiano, hanno ceduto il 39,7% del proprio valore.
Si ritorna, dunque, a comprare sia come prima casa sia come investimento.
Leggi l’articolo completo->

Meglio investire in titoli di stato o in immobili nell’era dei tassi bassi?

Meglio investire in titoli di stato o in immobili? Gli italiani hanno sempre preferito investire i loro risparmi nel mattone, e questa è un’abitudine profondamente radicata nelle famiglie. Ma qualcosa sta cambiando nella loro mentalità. Da quando è scoppiata la crisi finanziaria nel 2008 e il mercato immobiliare è crollato, affidare i propri risparmi alla finanza è oggi più conveniente che investire in case da mettere a rendita. Sempre che si possiedano conoscenze basilari d’investimento. Leggi l’articolo completo ->

Locazione nulla, niente indennizzo

Il contratto di locazione non registrato è nullo: lo ha ribadito la Cassazione con la sentenza n. 25503 depositata ieri. Sin qui nulla di nuovo: il principio era ormai divenuto legge ed è stato anche ribadito, a scioglimento di ogni dubbio dottrinale, con l’articolo 13 della legge 431/2008. La novità sta invece nell’analisi delle conseguenze della nullità del contratto rispetto alle prestazioni già eseguite dal conduttore. Leggi l’articolo completo ->

Imu e Tasi, il 16 dicembre si pagano le tasse sulla casa: regole per non sbagliare

Venerdì 16 dicembre è un giorno da segnare in rosso sul calendario. È una di quelle scadenze fiscali in grado di mettere in agitazione l’Italia intera. Vanno pagate le tasse sulla casa. Ebbene, sì. Nonostante l’abolizione delle tasse sull’abitazione principale e le relative pertinenze, ci sono 25 milioni di italiani che devono versare la seconda rata di Imu (l’Imposta municipale unica che nel 2012 ha sostituito l’Ici) e Tasi (il tributo che copre le spese relative ai servizi indivisibili come l’illuminazione o la manutenzione delle strade) sulle seconde case o se si possiede un unico immobile ma non ci si abita. Leggi l’articolo completo ->

Qualità della vita nelle province, Aosta prima Vibo Valentia ultima. Milano e Trento sul podio

L’indagine annuale del Sole24Ore anche quest’anno, per la migliore qualità della vita, premia ancora una città del Nord. Il report mette a confronto la vivibilità nelle province italiane su un’ampia serie di indicatori dagli affari alal sicurezza, dalla demografia all’integrazione, dai consumi all’ambiente Leggi l’articolo completo ->

È arrivato finalmente il periodo del Natale! E uno dei migliori modi per entrare in questo spirito, è decorare la vostra casa con fantastiche decorazioni natalizie. Natale è una splendida occasione per liberare la creatività ed esprimere se stessi attraverso la creazione di tutti i tipi di decorazioni meravigliose. Tuttavia non c’è bisogno di spendere tanti soldi per gli addobbi, per creare un’atmosfera magica e aggiungere un aspetto di festa alla vostra casa. Anche se siete in affitto! Il segreto per le migliori idee di Natale è proprio la semplicità. Ci sono infatti molte cose semplici che si possono fare per cambiarne l’aspetto, vediamone insieme qualcuna!

Da calendari dell’avvento fai-da-te, decorazioni natalizie fatte in casa, arredamento per la camera da letto, stoviglie di Natale, calze e candele display ecc. Tutto l’ornamento della vostra casa dovrà raccontare cosa significa per voi il periodo del Natale.

Calendario dell’avvento fai-da-te

L’Avvento è una pratica cattolica, che si svolge accendendo una candela ogni sera dal 1° dicembre fino al 25. Questo conto alla rovescia per il Natale può essere eseguito in una varietà di modi, e trasformato in una simpatica decorazione natalizia. Ma la parte più bella è divertirsi a personalizzarlo! Potreste, per esempio, creare dei piccoli sacchetti regalo etichettati con ogni giorno del mese, riempiti di caramelle. Un calendario dell’avvento è un ottimo modo per valorizzare il tempo trascorso in famiglia. E costruire entusiasmo per il grande giorno.

Fonte:http://www.whateverdeedeewants.com/

Leggi di più

notizie sul mercato immobiliare

Ben tornati al nostro appuntamento con l’attualità immobiliare. Oggi abbiamo selezionato per voi una statistica interessante sull’andamento del costo degli affitti in Italia. Roma e Milano mantengono il record di affitti più cari, con un costo medio per un monolocale di 540€.

Poi vi suggeriamo di leggere il dibattito che sta avvenendo in Italia sulle rendite da affitti da Airbnb. C’è la proposta di introdurre una cedolare secca al 21% per tutte le transazioni. Che ne pensate? A proposito di affitti brevi, sono molto gettonati per vacanze di tipo culturale. Vi proponiamo un articolo che racconta proprio quest’aspetto, e sottolinea che anche tra gli italiani è aumentato il turismo culturale, con una percentuale di +20%!

Ma soprattutto vi ricordiamo che a Dicembre 2016 ci sono importanti scadenze e pagamenti da effettuare, come le imposte da adempimenti mensili di Irpef, Iva, Inps. Buona lettura!

Affitti, l’andamento dei canoni di locazione dal 2010 ad oggi

Dal 2010 a oggi i canoni di locazione in Italia sono scesi mediamente del 10,6% soprattutto per effetto dei cali registrati nel 2012 (-5,9%) e nel 2013 (-4,4%). Le flessioni maggiori si sono registrate a Genova, Roma, Napoli e Bari. Leggi l’articolo completo

Airbnb: no a tassa su affitti temporanei, ma è solo congelata

Il nodo Airbnb sta coinvolgendo trasversalmente diversi schieramenti in Aula che a diverso titolo reclamano le proprie motivazioni su tassare, o non tassare. Di cosa parliamo? Parliamo di cedolare secca al 21% per gli affitti brevi e su Airbnb. Leggi l’articolo completo

Gibiino: necessario riportare la tassazione sugli immobili al livello del 2008

“E’ necessario riportare la tassazione sugli immobili al livello del 2008, ripristinando in primo luogo un rapporto equilibrato tra immobili e servizi resi ai cittadini dalla pubblica amministrazione.
Il salasso voluto dal governo Monti ha messo in ginocchio un settore vitale per la nostra economia, per il futuro del sistema Italia facendo perdere oltre 750 mila posti di lavoro”. Leggi l’articolo completo

Scadenze fiscali, dicembre 2016: tornano IMU e TASI, ma anche l’acconto IVA. Ecco le date da ricordare

A dicembre 2016 tornano in grande spolvero Imu e Tasi 2016. Nonostante le imposte sulla prima casa siano state abolite dalla legge di Stabilità 2016, sono molti i contribuenti che, sotto l’albero di Natale, si ritroveranno a dover versare il saldo 2016, in scadenza, come da tradizione, il prossimo 16 dicembre. Leggi l’articolo completo

CDP, primi 100 milioni su interventi immobiliari nell’ambito del Piano per le Smart Cities

Il Consiglio di amministrazione di Cassa depositi e prestiti ha deliberato di capitalizzare con 100 milioni di euro il “Fondo Investimenti per l’Abitare – FIA2”, fondo immobiliare finalizzato alla trasformazione urbanistica di 14 grandi città italiane in Smart Cities. Leggi l’articolo completo

Il turismo culturale può essere il motore per l’affitto breve?

Gli studi dell’Osservatorio Nazionale del Turismo hanno riscontrato che il turismo culturale, nell’ultimo decennio, ha registrato un notevole sviluppo: nelle località di interesse storico e artistico, le presenze italiane sono cresciute del 17%, mentre quelle straniere del 54%. Leggi l’articolo completo

Vicini rumorosi: risarcimento danno da affitto non pagato

I vicini rumorosi sono un problema in molto condomini, grandi o familiari che siano. Ma se il disturbo diventa talmente fastidioso da spingere gli inquilini a non pagare l’affitto, chi ne risponde al proprietario? Leggi l’articolo completo

ripartizione spese proprietario/inquilino

La ripartizione spese proprietario/inquilino è spesso oggetto di discussioni, e fonte di dubbi per chi affitta casa. Ma non solo. Molte perplessità riguardano anche gli aspetti fiscali del contratto di locazione. Come la registrazione del contratto, la disdetta e la cauzione. Per fare chiarezza, abbiamo intervistato l’Avvocato Palmira Miglietta, Avvocato in Torino, iscritta al portale QuiAvvocato.com. Con parole semplici spiegherà gli argomenti di maggior interesse, per chi affitta o è in affitto.

Leggi di più

notizie sul mercato immobiliare

“Una breve premessa, per voi lettori del blog di Rentila. Questo è il primo di una serie di articoli che pubblicheremo ogni 2 settimane, e che contengono una panoramica delle migliori notizie sul mercato immobiliare. Per agevolare la lettura vi mostreremo un titolo riassuntivo dell’articolo, un’anteprima, e il link da seguire per leggere la notizia completa. Vi ricordiamo che se avete suggerimenti, proposte, idee, o anche solo per salutarci, potete scriverci a contact@rentila.it! Buona lettura!
Il team di Rentila.”

Leggi di più

5/5 (1)

contratto di locazione transitorio

Il contratto di locazione transitorio permette di stipulare un contratto di breve durata, e soddisfare così un’esigenza temporanea di vita (trasferimento per lavoro, studio ecc). Il comma 1, art 5, Legge n.431/98, stabilisce infatti che:
“Il decreto di cui al comma 2 dell’articolo 4, definisce le convenzioni e le modalità per la stipula di contratti di locazione di natura transitoria, anche di durata inferiore ai limiti previsti dalla presente legge, per soddisfare particolari esigenze delle parti.”

Leggi di più

4.83/5 (6)
Contratto affitto 4+4 tutti i dettagli

Il contratto affitto 4+4 è tra i più utilizzati, e permette alle parti di stabilire liberamente l’importo del canone di locazione, ma rispettando la durata minima obbligatoria di 4 anni, con rinnovo automatico di altri 4.
Questo contratto è regolato dall’art.2, comma 1, Legge n.431/98, che stabilisce da un lato la liberalizzazione del contratto di locazione, e dall’altro dà certezza della durata del rapporto.

Leggi di più

4.85/5 (13)
contratto affitto canone concordato

Il Contratto affitto canone concordato 3+2 ha una durata minima di tre anni, rinnovabile per altri due. Il canone è calcolato in base ad accordi locali fra le organizzazioni più rappresentative dei conduttori di proprietà edilizia e inquilini, per abitazioni nei Comuni ad alta tensione abitativa in elenco Cipe (capoluoghi di provincia, molti centri di medie dimensioni e i Comuni limitrofi a Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia).

Leggi di più