case in affitto

Cari amici di Rentila,

la primavera sembra far capolino, e già il pensiero vola alle vacanze estive. Iniziamo così la nostra consueta rubrica parlando delle case in affitto per il periodo estivo. In Liguria si registrano circa 2.000 case in affitto irregolari, minando l’offerta ricettiva della regione. Come ogni inizio anno si discute molto anche delle nuove riforme per quest’anno, come il “decreto milleproroghe”, in cui vi interesserà molto conoscere la novità in materia di cedolare secca. Ma se tutto questo vi è ancora estraneo, perchè non siete ancora proprietari ma avreste voglia di investire in case in affitto.. leggete subito qua sotto! Troverete infatti il link ad un interessante articolo, che vi darà la classifica delle città in cui conviene comprare per affittare. Un’anticipazione? Al 61esimo posto troverete una città italiana! Sarà questa aria sempre più primaverile, ma abbiamo voglia di pensieri più leggeri dopo il buio invernale. Quindi eccovi una ricerca che racconta quanto è cara la vita da single, soprattutto rapportata ai costi per le case in affitto.

Buona lettura e buon affitto!

Case in affitto. Liguria, abusivo il 20% degli affitti turistici

“Almeno il 20% di chi affitta case a fini turistici può essere abusivo”, dice l’assessore regionale al Turismo, Gianni Berrino, e vara la prima mappatura delle locazioni in Liguria. “Con il supporto tecnico di Liguria Digitale è stato possibile disaggregare e ottenere, Comune per Comune, una mappa dei locatori di immobili per fini turistici che, presumibilmente, comprende una forbire del 20% di possibili abusivi” (da La Repubblica) -> LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Dagli affitti alla disoccupazione, tutte le novità del milleproroghe

Via libera del Senato al decreto milleproroghe con la richiesta di fiducia del governo. Il provvedimento è stato approvato con 153 voti favorevoli e 99 contrari e passa all’esame della Camera che dovrà licenziare il testo entro il 28 febbraio, pena la decadenza del dl. Forti polemiche per alcune misure introdotte nel dl, prima fra tutte quella che .. (da Askanews)-> LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Padoan: avanti con le privatizzazioni. Più semplice detrarre gli affitti

«Un Paese ad alto debito non può crescere in modo stabile se non lo riduce». Nel giorno in cui la Banca d’Italia annuncia l’ennesimo record annuale del debito, giunto a fine 2016 a 2.217 miliardi di euro, il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, difende le privatizzazioni, non viste di buon occhio da tutti nel PD. (da il Corriere della Sera) -> LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Airbnb, ecco la classifica delle città in cui conviene comprare casa per affittarla

Comprare casa per affittarla: conviene una classica locazione da quattro anni rinnovabili o un Airbnb? E se si sceglie lo short rent, dove conviene comprare? A queste domande ha risposto la società di consulenza immobiliare britannica Nested, che ha stilato la classifica mondiale Property Roi Index 2017, un indice sul ritorno dell’investimento fatto. Il risultato? (da il Corriere della Sera) -> LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Affitto e bollette, dura vita da single: Milano e Roma più care

Domani è San Valentino, ma un terzo degli italiani è single. Una scelta ‘costosa’ da più punti di vista. In primo luogo per l’affitto dell’appartamento, oltre che per le bollette. Quanto costa vivere da soli nelle principali città italiane? Il motore di ricerca immobiliare Mitula ha analizzato il costo di un appartamento di 40 metri quadrati a Roma, Napoli, Torino, Palermo e Milano, mettendolo poi in relazione con uno stipendio medio. (da Adnkronos) -> LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Patrimonio immobiliare, le nuove classi di rischio sismico saranno una tassa mascherata sul mattone

Entro fine mese il ministero dei Trasporti deve emanare il decreto sulla nuova classificazione sismica degli edifici. I proprietari dovranno pagare una perizia per far certificare la casa sia se vogliono ottenere il sisma bonus sia se la mettono in vendita. Non resta che sperare che sia almeno un passo avanti per la sicurezza in un Paese ad alta sismicità. (da Il Fatto Quotidiano) -> LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Mercato immobiliare: sorrida e dica cheese! Nel terzo trimestre 2016 balzo del 19,9% delle compravendite

(Teleborsa) Si conferma il trend positivo delle compravendite immobiliari. Continuano, perciò, i segnali incoraggianti per uno dei settori maggiormente colpiti dalla crisi che, fortunatamente, nell’ultimo periodo conferma il suo ottimo stato di salute facendo registrare piccoli, ma importanti passi avanti che fanno sperare per una ripresa futura, stabile e duratura. (da quiFinanza) -> LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

case in affitto

Cari amici di Rentila,

ben ritrovati anche in questo mese di Febbraio 2017. Nelle ricerche di notizie da condividere con voi, su case in affitto e mondo immobiliare, un fattore è sempre più evidente. La difficoltà di pagare e mantenere case in affitto, è spesso al centro di ogni articolo di questa categoria. Tra gli articoli proposti oggi troverete anche il Rapporto annnuale Eurispes 2017, dal quale emerge che il 48,3% di italiani non riesce ad arrivare a fine mese. Fino a spingere il 13,8% a lasciare le case in affitto, e tornare a casa dai genitori. Recente infatti la notizia che il 50% dei proprietari denunciano affitti non pagati, soprattutto a Napoli e Palermo dove la percentuale sale al 60%. Leggi di più

cedolare secca 2017 affitto locazione immobiliare

Cari amici di Rentila,

iniziamo la nostra consueta rubrica rivolgendo un pensiero alle tante famiglie di terremotati, che oggi più che mai vivono una situazione drammatica. Qui parliamo di case, immobili in affitto, ma non possiamo dimenticare chi oggi una casa non ce l’ha più. Il primo articolo che vi suggeriamo parla proprio di questo, e dell’iniziativa di Airbnb di attivare il servizio di ospitalità gratuita nei luoghi colpiti da eventi importanti. Il link diretto è questo: https://www.airbnb.it/disaster/italy Leggi di più

trasferimento di lavoro affitto casa

Per diverse esigenze può succedere che il dipendente debba organizzare un trasferimento di lavoro, e affittare una nuova casa. Diversi possono essere i casi: il dipendente vuole trasferire il proprio domicilio per essere più vicino al luogo di lavoro, o il dirigente per brevi periodi deve trasferirsi in altre città per seguire delle filiali disclocate dell’azienda. E così via. Sono accordi tra datore di lavoro e dipendente, e che riguardano la sfera abitativa di quest’ultimo.

Leggi di più

mercato immobiliare affittare casa

Cari amici di Rentila,

ben ritrovati in questo nuovo anno appena iniziato! Cogliamo l’occasione per farvi nuovamente i nostri auguri per un 2017 meraviglioso. Ma soprattutto un 2017 con meno pensieri e più tempo libero! E per aiutarvi a raggiungere quest’ultimo obiettivo, se siete proprietari che gestiscono privatamente l’affitto dei propri immobili, o inquilini, vi mettiamo a disposizione tutte le funzioni di Rentila. Creazione di ricevute elettroniche, gestione delle proprie entrate e spese, revisione del canone, contratti di locazione precompilati, archivio elettronico e molto altro! La registrazione è gratuita, e potete effettuarla cliccando QUA.

Per la nostra consueta rubrica sull’attualità immobiliare, oggi vi proponiamo molti articoli dedicati all’affitto delle vostre case. Se affittate con Airbnb sappiate che è stato inventato un nuovo servizio che massimizza il potenziale della vostra casa in affitto, si chiama Sweetguest. Se invece volete affittare la vostra casa con contratti di lungo periodo, e si tratta della vostra prima casa, troverete un interessante articolo che vi spiega tutti i passaggi da eseguire. Non meno importanti (anzi!) sono le scadenze di pagamento che dovete ricordare in questo nuovo anno. Questo e molto altro ancora lo troverete proseguendo la lettura!

Un algoritmo fa volare le case in affitto

Così, spesso, in palestra si chiacchiera. E ci si conosce. E tra un bilanciere e una panca Rocco Lomazzi e Edoardo Grattirola sono entrati in contatto. Non avevano in comune solo il fitness e infatti pochi mesi dopo, con Jacopo Vanetti e Andrea De Spirt, hanno messo in piedi «Sweetguest». Una startup che attraverso un algoritmo che hanno studiato e realizzato ora offre un servizio per massimizzare il potenziale della propria casa messa in affitto tramite Airbnb. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

Immobili, nel 2017 vendite in aumento del 6/8%, prezzi ancora in calo

Tempo di bilanci anche per il mercato immobiliare. Un risultato positivo quello ottenuto nel 2016 dato dall’aumento delle compravendite immobiliari. I dati, resi pubblici dall’Agenzia delle Entrate, evidenziano che nei primi nove mesi del 2016 c’è stato un incremento medio delle transazioni del 20,4%. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

Affittare case-vacanza secondo legge in tutta sicurezza e pagando le tasse

Airbnb, Booking.com, Only-apartments.com, Homelidays.com, Homeaway.com: sono solo alcuni dei siti internet più diffusi in cui è possibile trovare casa o mettere in affitto la propria abitazione (anche solo una stanza) per una vacanza.
È recente la polemica sollevata da Federalberghi per la concorrenza sleale fatta da molti proprietari di case vacanza che offrono ai turisti la propria abitazione a prezzi molto bassi. Senza denunciare il ricavato alla Agenzia delle Entrate per pagare le tasse dovute e senza darne comunicazione alle Autorità di pubblica sicurezza. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

È possibile affittare la prima casa?

La legge italiana prevede una serie di agevolazioni per l’acquisto della prima casa. Ossia per l’acquisto di un’abitazione da parte di una persona che, prima di allora, non sia proprietario di altre abitazioni. Tali agevolazioni sono di natura fiscale e riguardano principalmente le imposte da pagarsi al momento della compravendita. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

Comprare casa per affittare: dove conviene e agevolazioni fiscali

Per avere un’idea della convenienza degli affitti è possibile mettere a confronto il prezzo medio di un immobile al mq e quello di affitto. In genere, tolte le grandi città universitarie, gli “affari” migliori si fanno lungo la costa, anche se gli affitti sono intuitivamente stagionali. Tra i primi posti delle città in Italia troviamo Siracusa e Rimini. Anche Pescara offre un buon rapporto investimento/rendita: rispettivamente di 1.307 euro/mq e 1,9 euro/mq. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

SCADENZE FISCALI GENNAIO 2017, IL CALENDARIO E L’ELENCO DELLE TASSE DA PAGARE

Anno nuovo, tasse nuove! Le scadenze fiscali per gennaio 2017 sono caratterizzate da tributi distribuiti. Per la maggior parte alla fine del mese. Per essere sicuri di non mancare nessun appuntamento con il calendario e l’elenco delle tasse da pagare, bisogna ricordare: … LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO ->

pagamento canone di locazione affitto

L’affitto di case a volte crea problemi e controversie tra il proprietario e l’inquilino. Le cause di disaccordo sono molteplici: l’esistenza di un difetto nascosto, la carenza dei lavori di manutenzione, l’aumento del canone di locazione e molti altri. Tuttavia, il mancato pagamento del canone locazione spesso rimane la fonte principale dei problema. Che cosa succede se l’inquilino non paga l’affitto e nasce così un contenzioso?

Leggi di più

Cari amici di Rentila,
questa settimana abbiamo selezionato per voi molte notizie interessanti per il vostro affitto, le proprietà immobiliari e gli investimenti in questo campo. La notizia che ha fatto discutere di più ultimamente è sicuramente legata ad Airbnb, e alle nuove disposizioni per chi affitta casa con questo portale. Sempre più paesi chiedono ad Airbnb una maggiore regolamentazione sull’affitto temporaneo, inducendo così il portale ad introdurre delle “buone pratiche”. Tra le varie notizie vi segnaliamo anche il dato Istat, secondo cui numerose famiglie italiane hanno spese arretrate per affitti e mutui. Un dato che fa riflettere, soprattutto perchè in crescita rispetto alle rilevazioni degli anni precedenti.
Legato all’argomento degli investimenti immobiliari, importante anche l’indagine annuale del Sole 24 Ore sulla qualità della vita delle province italiane. Aosta in testa, seguita da Milano e Trento. Chiudono la classifica Caserta, Reggio Calabria e Vibo Valentia.
Concludiamo con un reminder importante, che troverete anche nelle news. Venerdì 16 dicembre è il giorno del pagamento delle tasse sulla casa. Occhio quindi al calendario, e al portafoglio!
Vi ricordiamo a tal proposito che il nostro portale vi offre gratuitamente il servizio di contabilità, per monitorare tutte le spese dei vostri immobili in affitto, creare ricevute elettroniche, fatture e molto altro. Scopritele cliccando QUA.
Buona lettura!

Airbnb pensa a nuove regole: “Limiti ai giorni di affitto”

AirBnB apre alla possibilità di introdurre limiti ai giorni di affitto e al numero degli appartamenti gestiti. Sono queste alcune delle novità indicate dallo stesso sito internet di Home-sharing, e riportate nel documento “Policy Tool Chest”. Leggi l’articolo completo ->

Il 5,4% delle famiglie è indietro con mutuo e affitto

Il 5,4% delle famiglie in Italia è indietro con le rate dell’affitto o del mutuo. È quanto emerge dall’indagine dell’Istat sugli arretrati. Il dato è relativo al 2015 e, scorrendo a ritroso le serie dell’Istituto, risulta il più alto dall’avvio della rilevazione (2004). Quindi almeno da undici anni. Il calcolo è effettuato su chi paga la banca o il proprietario dell’abitazione in cui vive. Ancora una volta a soffrire di più è il Sud (6,9%). Leggi l’articolo completo ->

Bilancio positivo per l’immobiliare 2016

I dati, che sono stati resi pubblici dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, sottolineano che nei primi nove mesi del 2016 c’è stato un aumento medio delle transazioni del 20,4%.
Un trend in generale molto significativo dunque, trainato essenzialmente dalla diminuzione dei prezzi e dai mutui maggiormente accessibili. Non scordiamoci che dal 2007 le case, a livello italiano, hanno ceduto il 39,7% del proprio valore.
Si ritorna, dunque, a comprare sia come prima casa sia come investimento.
Leggi l’articolo completo->

Meglio investire in titoli di stato o in immobili nell’era dei tassi bassi?

Meglio investire in titoli di stato o in immobili? Gli italiani hanno sempre preferito investire i loro risparmi nel mattone, e questa è un’abitudine profondamente radicata nelle famiglie. Ma qualcosa sta cambiando nella loro mentalità. Da quando è scoppiata la crisi finanziaria nel 2008 e il mercato immobiliare è crollato, affidare i propri risparmi alla finanza è oggi più conveniente che investire in case da mettere a rendita. Sempre che si possiedano conoscenze basilari d’investimento. Leggi l’articolo completo ->

Locazione nulla, niente indennizzo

Il contratto di locazione non registrato è nullo: lo ha ribadito la Cassazione con la sentenza n. 25503 depositata ieri. Sin qui nulla di nuovo: il principio era ormai divenuto legge ed è stato anche ribadito, a scioglimento di ogni dubbio dottrinale, con l’articolo 13 della legge 431/2008. La novità sta invece nell’analisi delle conseguenze della nullità del contratto rispetto alle prestazioni già eseguite dal conduttore. Leggi l’articolo completo ->

Imu e Tasi, il 16 dicembre si pagano le tasse sulla casa: regole per non sbagliare

Venerdì 16 dicembre è un giorno da segnare in rosso sul calendario. È una di quelle scadenze fiscali in grado di mettere in agitazione l’Italia intera. Vanno pagate le tasse sulla casa. Ebbene, sì. Nonostante l’abolizione delle tasse sull’abitazione principale e le relative pertinenze, ci sono 25 milioni di italiani che devono versare la seconda rata di Imu (l’Imposta municipale unica che nel 2012 ha sostituito l’Ici) e Tasi (il tributo che copre le spese relative ai servizi indivisibili come l’illuminazione o la manutenzione delle strade) sulle seconde case o se si possiede un unico immobile ma non ci si abita. Leggi l’articolo completo ->

Qualità della vita nelle province, Aosta prima Vibo Valentia ultima. Milano e Trento sul podio

L’indagine annuale del Sole24Ore anche quest’anno, per la migliore qualità della vita, premia ancora una città del Nord. Il report mette a confronto la vivibilità nelle province italiane su un’ampia serie di indicatori dagli affari alal sicurezza, dalla demografia all’integrazione, dai consumi all’ambiente Leggi l’articolo completo ->

È arrivato finalmente il periodo del Natale! E uno dei migliori modi per entrare in questo spirito, è decorare la vostra casa con fantastiche decorazioni natalizie. Natale è una splendida occasione per liberare la creatività ed esprimere se stessi attraverso la creazione di tutti i tipi di decorazioni meravigliose. Tuttavia non c’è bisogno di spendere tanti soldi per gli addobbi, per creare un’atmosfera magica e aggiungere un aspetto di festa alla vostra casa. Anche se siete in affitto! Il segreto per le migliori idee di Natale è proprio la semplicità. Ci sono infatti molte cose semplici che si possono fare per cambiarne l’aspetto, vediamone insieme qualcuna!

Da calendari dell’avvento fai-da-te, decorazioni natalizie fatte in casa, arredamento per la camera da letto, stoviglie di Natale, calze e candele display ecc. Tutto l’ornamento della vostra casa dovrà raccontare cosa significa per voi il periodo del Natale.

Calendario dell’avvento fai-da-te

L’Avvento è una pratica cattolica, che si svolge accendendo una candela ogni sera dal 1° dicembre fino al 25. Questo conto alla rovescia per il Natale può essere eseguito in una varietà di modi, e trasformato in una simpatica decorazione natalizia. Ma la parte più bella è divertirsi a personalizzarlo! Potreste, per esempio, creare dei piccoli sacchetti regalo etichettati con ogni giorno del mese, riempiti di caramelle. Un calendario dell’avvento è un ottimo modo per valorizzare il tempo trascorso in famiglia. E costruire entusiasmo per il grande giorno.

Fonte:http://www.whateverdeedeewants.com/

Leggi di più