Finanze

Questa pagina è dedicata alla gestione finanziaria delle tue proprietà e ti permette di gestire le entrate e le spese.
Qui puoi visualizzare lo storico dei pagamenti (in entrata ed in uscita) e filtrare le informazioni con differenti criteri a seconda di quello che stai cercando.
Nella pagina puoi aggiungere manualmente una spesa (per esempio per una manutenzione o una bolletta) o un’entrata (il pagamento di un affitto, del deposito, ecc.).

Per procedere devi usare i pulsanti:
• Aggiungi un’entrata
• Aggiungi una spesa

Nel caso di una entrata ricorrente che avviene ad una data prefissata (per esempio il pagamento della locazione da parte dell’inquilino) il sistema genererà automaticamente i dati per il periodo scelto.

Il canone di locazione (affitto), e le ricevute ad esso relative vengono create ed aggiunte automaticamente ogni mese.
In pratica, non è quasi mai necessario aggiungere manualmente l’affitto. Dovrai solo aggiornarne lo stato in “pagato” con il menu a tendina di fianco alla voce. Se tuttavia hai bisogno di aggiungere manualmente una voce (ad esempio, per completare la storia degli affitti, o per aggiungere un deposito) puoi sempre cliccare sul pulsante “Aggiungi Entrata”, compilare i campi, quindi salvare.

Per ogni contratto di locazione inserito a sistema, gli affitti appariranno automaticamente con data 1° del mese (salvo diversa indicazione) e sono intesi come pagamenti anticipati (il pagamento al 1 del mese si riferisce ai successivi 30 giorni). Sempre in automatico viene creata una scadenza per effettuare il pagamento: una settimana dopo, ovvero l’8 del mese. Dopo quella data, se non aggiorni lo stato a “pagato”, l’affitto sarà considerato in ritardo. Ad esempio, il canone di locazione per il mese di giugno verrà generato dal sistema il 1° giugno, con pagamento entro la scadenza dell’8 giugno.
Per registrare un pagamento, clicca su “Regista pagamento” dal menu sulla destra, compila i campi richiesti e clicca su “Salva”.

A seconda del pagamento del canone di locazione da parte del locatario, per gli affitti esistono diversi status tra cui scegliere:
– Pagato (usa questo stato per registrare il pagamento dell’intero canone da parte dell’inquilino)
– Parziale (usalo quando solo una parte dell’affitto è stata saldata)
– A sistema (è lo stato di default creato da Rentila all’inizio del mese, resta tale fino alla data designata per il pagamento, oltre questa data Rentila cambia lo stato a “In ritardo”
– In ritardo