affitti in nero

Affitti in nero, affitto senza contratto, affitti irregolari, affitto con contratto non registrato..molti sono i termini per indicare il fenomeno degli affitti illegali. Un fenomeno in riduzione negli ultimi anni, grazie alla semplificazione e riduzione del peso fiscale, e all’inasprimento delle sanzioni in caso di evasione. L’introduzione della cedolare secca sugli affitti e locazioni, è stata sicuramente un valido aiuto nel contrastare il fenomeno, con l’aliquota agevolata.

Leggi di più

spese condominiali

Il condominio è una soluzione abitativa molto utilizzata in Italia, e per la sua natura di condivisione di beni e servizi comuni, richiede l’applicazione di numerose regole. Una di queste è il pagamento di una serie di spese condominiali, per mantenere in buono stato tali beni e servizi. Questo è un principio regolato dall’Art. 1104 del Codice Civile “Obblighi dei partecipanti”, secondo il quale anche chi subentra al diritto di proprietà di uno dei condomini, è tenuto al pagamento delle spese previste.
Leggi di più

affitto
Affittare per lungo termine? Affittare per brevi periodi? Comprare? Vendere? In questo mese ci poniamo, e vi poniamo, un po’ di domande a fronte delle ultime notizie. Gli affitti brevi sembrano garantire un maggiore guadagno, e proprio su questo fronte in Governo si accende una battaglia sulla cedolare secca: 21% o 10%? Nel mentre, i prezzi delle case in Italia hanno segnato un decremento del 4%. La Legge di Bilancio 2018 sembra dare però un po’ di speranza, grazie alla presenza di una norma che intensifica l’investimento nel settore immobiliare. Anche il Fondo Affitti otterrà un po’ di respiro, grazie ad un importante stanziamento di 10 milioni di euro per i prossimi anni.
Nell’attesa di seguire queste evoluzioni, ci fermiamo un attimo e ne approfittiamo per farvi i nostri migliori auguri per uno splendido 2018!

Buona lettura e buon affitto!
Leggi di più

agevolazioni fiscali 2018

Sei un proprietario che affitta casa? o un inquilino intestatario di un contratto di locazione? La legge prevede delle particolari agevolazioni fiscali 2018, a seconda del contratto di affitto stipulato, o di particolari condizioni (sfratto, situazioni di disagio ecc.). Abbiamo preparato una semplice guida, per aiutarti a scegliere la soluzione migliore per te proprietario, e per i tuoi inquilini.

Leggi di più

affitti

Non si parla d’altro in questi giorni: l’indagine annuale del Sole 24 Ore sulla qualità della vita nelle città italiane. Ad aggiudicarsi il podio nel 2017: Belluno, Aosta e Sondrio. Chiudono la classifica Reggio Calabria, Taranto e Caserta. Curiosi di scoprire come si è classificata la vostra città? Trovate l’elenco completo cliccando QUA. Cliccando sul nome della città troverete il dettaglio di tutti i parametri, tra cui la media mensile dei canoni di locazione. Questo vi sarà molto utile se state progettando un trasferimento, un cambio città, o se semplicemente volete allineare il canone del vostro immobile alla media della città in cui è situato.

Leggi di più

tasse casa di proprietà

Essere proprietari di casa, e decidere di dare l’immobile in affitto, significa andare incontro al pagamento di alcune tasse. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza, e capire i passaggi da fare, per non avere problemi o incertezze in futuro per il pagamento delle tasse casa di proprietà.

In maniera molto semplice: per affittare la tua casa il primo step è la registrazione della locazione, entro 30 giorni dalla firma del contratto di affitto.

Successivamente si passa al pagamento di tre imposte:

  1. imposta di bollo;
  2. imposta di registro;
  3. imposta sui canoni di locazione.

Leggi di più

immobiliare

Periodo di inizi universitari e quindi di cambi città e, soprattutto, di ricerca case (o, nella maggior parte dei casi, stanze). E qui nascono i problemi. Oggi ci soffermiamo su Bologna, ma è solo un caso.. di cronaca. Perchè quello che è successo a Bologna, succede quotidianamente nelle altre principali città universitarie. Genitori che protestano per i trattamenti riservati ai figli studenti, locatori che rifiutano inquilini per l’etnia o genere, cifre molto alte e così via. Raccontateci le vostre esperienze in merito a questo mercato immobiliare (contact@rentila.com)!
Parlando di affitti per studenti però arrivano anche belle notizie, come il “Progetto fuori casa” del Comune di Torino. Un aiuto economico per sostenere le spese di cauzione, spesso molto alte.
Ma vi riportiamo anche notizie di affitti brevi, argomento che interessa a moltissimi di voi. E notizie più “tecniche” come la cedolare secca per gli affitti al 10%, prorogata per il 2018-2019.
Concludiamo come sempre con notizie più leggere, tornando sempre a Bologna, protagonista per un giorno del nostro appuntamento mensile. Se qualche mese fa vi abbiamo raccontato della possibilità di affittare una piscina, oggi vi proponiamo un giardino. Quindi se avete molto verde, sappiate che è il momento di condividerlo!

Buon affitto a tutti!
Leggi di più

affittare a studenti

I proprietari privati che affittano case o appartamenti, quasi sempre si trovano di fronte alla richiesta di affitto da parte di uno studente universitario. C’è chi decide di non affittare a questa categoria, soprattutto in presenza di immobili di prestigio, e chi accetta di affittare a studenti ponendosi però dei dubbi. Che contratto dovrò fare? Esistono detrazioni? Chi fa da garante? Cosa succede se trovo danni in casa? E così via.
Ci sono delle cose da sapere, che vi aiuteranno a rispondere a molti frequenti dubbi, ma soprattutto che vi aiuteranno a gestire con serenità questa tipologia di affitti.

Leggi di più

immobiliare

Settembre tempo di tirare le somme, e porre le basi per l’arrivo della stagione più fredda. Anche il campo immobiliare si prepara, iniziando da Airbnb. Di questi giorni la notizia del ricorso al Tar, contro la legge sugli affitti brevi, e in particolare sulla tassa introdotta in primavera. Seguiremo gli sviluppi della vicenda, che si fa sempre più complicata soprattutto per i proprietari privati che affittano, sempre soggetti a nuovi regolamenti da adottare.

L’importante è rimanere sempre in regola, evitando così problemi con la Guardia di Finanza, come è successo recentemente a 700 proprietari. Gli studenti sono i soggetti più colpiti da affitti in nero, e soprattutto da canoni sempre più alti. Lo riporta una recente statistica, evidenziando un +4% sulle stanze singole, e addirittura un +12% sulle doppie.

Proseguiamo con le consuete notizie sull’andamento del mercato immobiliare, chiudendo con due casi particolari. Due comuni italiani, e due diverse iniziative per rilanciare gli affitti nel territorio. Avete qualche caso da segnalarci? scriveteci -> contact@rentila.com!

Buon affitto a tutti!

Leggi di più