5/5 (1)
GESTIONE AFFITTO CASA PRIVATI

In qualità di proprietario, esistono due soluzioni per una facile gestione delle locazioni: delegare in tutto o in parte il lavoro ad un agente immobiliare o un’agenzia, o gestire personalmente la trattativa con l’inquilino. Per entrambi i casi esistono alcuni vantaggi e svantaggi. Affittare casa da privati o con agenzia?

Gestione locazioni: affittare casa da privati

Il punto chiave che spesso spinge a gestire privatamente gli appartamenti in affitto, è di evitare il costo di tale servizio delegato, e del suo impatto sul reddito proveniente dalla locazione.

La provvigione massima per l’agente immobiliare è fissata dal Comune e si riferisce all’importo annuale dell’affitto, spese escluse. Spesso tale percentuale oscilla tra il 5% e il 10%, ed è chiesta rispettivamente a inquilino e proprietario. La caparra invece mediamente si attesta sul 10% del canone annuo o commisurata a due mensilità. La legge prevede un massimo di tre mensilità per la caparra.

Perché gestire la casa in affitto da privati? Perché si guadagna in termini di redditività riducendo i costi, ma anche perché nessun professionista immobiliare avrà la stessa attenzione del proprietario.

Inoltre, quando la gestione di una parte del patrimonio è delegata all’esterno, è il vostro denaro che è in gioco e l’agente non ha naturalmente la vostra stessa sensibilità. Se la gestione dell’appartamento in affitto avviene invece personalmente, sarete molto più attenti ad ogni dettaglio, alla scelta del conduttore, a fare tutto il possibile per ridurre al minimo i periodi sfitti (se un’agenzia impiega un mese in più o in meno a trovare un inquilino, non fa alcuna differenza per lei, perché la commissione rimarrà invariata!).

Quando vuoi che una cosa sia fatta bene, devi farla di persona. Ed è anche il caso della gestione locativa.

Non è necessario porsi alcuna domanda sulla scelta dell’agente, l’amministratore siete solo voi, e voi sapete che sicuramente farete le cose per soddisfare al meglio i vostri interessi.

È importante anche monitorare regolarmente lo stato dell’immobile in affitto, in particolare ad ogni cambio di inquilino. Potreste decidere di fare qualche piccolo intervento di ripristino e un po’ di manutenzione, preservando così il valore del vostro investimento. È inoltre rassicurante avere la possibilità di visitare regolarmente il proprio bene: il settore immobiliare non è solo una voce contabile, è concreto.

Infine, per coloro che hanno del tempo libero, soprattutto in pensione, la gestione della propria casa in affitto può diventare un hobby molto gratificante!

I vantaggi di affittare casa da privati

  • si preserva interamente il reddito proveniente dalla locazione della vostra proprietà, risparmiando il costo di gestione che richiederebbe un’agenzia;
  • si selezionano i propri inquilini.

Inconvenienti della gestione indipendente

  • è necessario seguire costanemente la normativa;
  • redigere i contratti, effettuare sopralluoghi, gestire i lavori, affrontare i mancati pagamenti… Per gestire in modo efficace tutti gli aspetti dell’affitto, compresi gli imprevisti, è importante che il proprietario sia disponibile e vicino geograficamente alla proprietà.

Una buona idea!

Rentila vi fornisce tutti gli strumenti necessari per provvedere personalmente alla gestione della proprietà. Avete già creato il vostro account?

Gestione locazioni: affittare casa con agenzia

Due tipi di servizi possono essere delegati: la ricerca del locatario e tutto ciò che ruota intorno a questo obiettivo, tramite un mandato d’affitto, e l’ordinaria amministrazione (riscossione dell’affitto, piccole riparazioni, gestione dei contenziosi…) tramite un mandato di gestione.

Nota!

Potete tranquillamente affidare la ricerca di un conduttore ad un’agenzia o un sito di mediazione, e successivamente gestire da soli la locazione della vostra proprietà.

Il primo motivo che induce a cercare un agente immobiliare è se la vostra proprietà in affitto si trova relativamente lontano dalla vostra residenza. E se le persone intorno a voi, familiari e amici, o qualcuno di cui vi fidate, non vi possono sostituire in caso di emergenza.

Inoltre la parte “amministrativa” vi potrebbe scoraggiare, anche se possedete un livello minimo di informazioni e sareste in grado di fare tutti i passi necessari. In tal caso, per sentirvi rassicurati almeno in un primo momento, può essere una buona idea chiamare un agente esperto, dal quale potrete anche imparare diventando autonomi dopo pochi mesi.

Il tempo è un altro fattore chiave, che vi può portare a scegliere una gestione delegata. In particolare ciò vale se si possiedono diverse case in affitto. Detto questo, non pensate che l’agente che sceglierete vi renderà partecipi di ogni cosa. Vi riferirà solo i problemi più importanti ma, soprattutto, il tempo che non dedicherete personalmente ai vostri inquilini, rischiate di dedicarlo a controllare che stia svolgendo onestamente il suo lavoro, con onestà, ottimizzando il suo tempo ecc. Qui tutto dipende dalla fiducia che riponete nel vostro agente.

I vantaggi di affidarsi ad un professionista immobiliare

  • Si guadagna in tranquillità per lo spirito: l’agenzia si occupa quotidianamente degli aspetti amministrativi della gestione della vostra proprietà,
  • si occupa di cercare gli inquilini, della loro selezione, organizza le visite, riscuote l’affitto, ecc.

Gli svantaggi di affidarsi ad un professionista immobiliare

  • ha un costo: circa il 7-8% dell’affitto annuale incassato. Verificate bene il contratto con l’agenzia. L’insieme dei servizi che essa si impegna a svolgere, e il loro costo, devono essere inclusi (potrebbero esserci dei costi nascosti, e delle tariffe eccessive in caso di lavori).

Gestire privatamente o delegare la gestione della casa in affitto?

La scelta giusta dipende della situazione. Ma è importante sapere che oggi esistono sempre più soluzioni semplici ed efficaci per gestire in autonomia la propria casa in affitto, in particolare con l’utilizzo della gestione immobiliare online con strumenti come Rentila!

Vi potete prendere cura dalla A alla Z dell’affitto del vostro immobile. Massimizzare il reddito ricavato dalla locazione e non pagare tasse inutili!

Gestire da privati la vostra proprietà rimane la soluzione più economica e Rentila.it vi fornisce gli strumenti per semplificare e ottimizzare la gestione dell’affitto. Monitoraggio degli affitti e dei pagamenti, ricevute, prenotazioni, monitoraggio delle spese, promemoria, assistenza per la dichiarazione dei redditi, assicurazione affitti non pagati… Le diverse tappe della vita del contratto di locazione sono coperti dal nostro sito.

Les commentaires sont fermés.

Scopri il nostro software di gestione degli affitti immobiliari. Uno strumento efficace e gratuito utilizzato da migliaia di proprietari!

REGISTRATI    GRATIS