immobiliare

Settembre tempo di tirare le somme, e porre le basi per l’arrivo della stagione più fredda. Anche il campo immobiliare si prepara, iniziando da Airbnb. Di questi giorni la notizia del ricorso al Tar, contro la legge sugli affitti brevi, e in particolare sulla tassa introdotta in primavera. Seguiremo gli sviluppi della vicenda, che si fa sempre più complicata soprattutto per i proprietari privati che affittano, sempre soggetti a nuovi regolamenti da adottare.

L’importante è rimanere sempre in regola, evitando così problemi con la Guardia di Finanza, come è successo recentemente a 700 proprietari. Gli studenti sono i soggetti più colpiti da affitti in nero, e soprattutto da canoni sempre più alti. Lo riporta una recente statistica, evidenziando un +4% sulle stanze singole, e addirittura un +12% sulle doppie.

Proseguiamo con le consuete notizie sull’andamento del mercato immobiliare, chiudendo con due casi particolari. Due comuni italiani, e due diverse iniziative per rilanciare gli affitti nel territorio. Avete qualche caso da segnalarci? scriveteci -> contact@rentila.com!

Buon affitto a tutti!

Leggi di più

4.71/5 (7)
Affitti brevi temporanei Airbnb

Gli affitti brevi con Airbnb, sono una pratica molto diffusa oggi tra i turisti. La piattaforma di Airbnb è nata nel 2008 e collega persone in tutto il mondo, permettendo l’affitto breve di una stanza privata o condivisa, o in un’intera casa vacanze. Dopo la sua creazione lo sviluppo di piattaforme simili è in continua crescita, promuovendo l’emergere di portali concorrenti ad Airbnb per gli affitti brevi come Wimdu, Cybevasion, Homeaway, HouseTrip o MorningCroissant.

Leggi di più